laboratori espressivi

laboratori_espressivi

 

Realtà Futura promuove attività di laboratorio a scuola, di espressività, di apprendimenti alternativi ed innovativi che stimolano la crescita ed il confronto, con l’obiettivo di creare spazi di condivisione e scambio significativo, volti alla riflessione e alla narrazione, attraverso la partecipazione attiva e il gioco.  

La metodologia adottata, secondo le linee guida di Arciragazzi Nazionale, si basa su: gioco, contestualizzazione dell’azione educativa, approccio olistico, apprendimento esperienziale (hands-on), trasmissione circolare di sapere e scambio di competenze, attenzione al processo e valorizzazione dell’errore. Le esperienze laboratoriali, singole o strutturate in brevi percorsi, vengono costruite con riferimenti al «Compasito», manuale per l’educazione ai diritti umani per le bambine e i bambini, tradotto in italiano da Arciragazzi.

Inoltre, molti laboratori si avvalgono di tecniche di arteterapia e musicoterapia, specificità della nostra Associazione.

Di seguito, alcuni esempi di esperienze laboratoriali da noi già sperimentate:

Riciclarte (creatività)

Scuola primaria – secondaria inferiore

Attraverso la conoscenza e il riutilizzo dei materiali di uso quotidiano, questo laboratorio mira a stimolare la coscienza ecologica, la creatività e ad accrescere le capacità manuali, fornendo mezzi per riscoprire e trasformare i materiali di scarto in nuovi “oggetti d’arte”.

Fiabe animate (teatro)

Scuola dell’infanzia – primaria

Il laboratorio si propone di permettere di vivere l’esperienza dell’immaginario, rappresentando le singole fantasie mediate dal linguaggio della fiaba animata; le fiabe presentano sempre problemi e soluzioni in cui il bambino può riconoscersi e sperimentarsi.

In scena (teatro)

Scuola secondaria inferiore

Uno spazio in cui lasciarsi andare, esprimere liberamente se stessi attraverso giochi e interpretazione dei personaggi. Imparare a riconoscere le proprie emozioni, a viverle e a comunicarle, ma anche conoscere l’intensità emotiva dell’altro e a scoprire l’intreccio e la vicinanza delle diverse personalità.

I colori delle emozioni (affettività)

Scuola primaria – secondaria inferiore

Il laboratorio ha l’obiettivo di introdurre il tema delle emozioni attraverso giochi e discussioni di gruppo, verrà presentato e lasciato alla classe lo strumento del Mood Mether.

Le belle relazioni (affettività)

Scuola secondaria inferiore

I bambini/e e i ragazzi/e avranno l’opportunità di riflettere e confrontarsi tramite giochi, role playing e momenti di discussione, sulle relazioni.

L’incantevole sirena (integrazione)

Scuola primaria – secondaria inferiore

Attraverso i miti e le leggende legate alla nostra città, questo laboratorio mira ad incrementare il senso di appartenenza dei bambini/e e ragazzi/e a valorizzare le risorse del territorio al fine di promuovere nei ragazzi il senso di comunità e responsabilità per la propria terra e quella altrui.

Cultura delle diffenze (integrazione)

Scuola primaria – secondaria inferiore

Il laboratorio ha l’obiettivo di avvicinare i bambini/e e ragazzi/e al concetto di diversità. Diversità intesa come diversità culturale, linguistica, di genere, di status sociale. Dal concetto di diversità è possibile muovere discussioni e riflessioni sulle discriminazioni, partendo dalla loro vita quotidiana.

I manufatti artistici realizzati dai bambini/e nei laboratori, possono divenire strumenti didattici utili alla classe e agli insegnanti, oppure essere portati a casa come ricordo dell’esperienza o essere utilizzati per mostre espositive.

Annunci