sportello psicologico e counselling (per adolescenti)

sportello-adolescenti-800-600

 

Lo sportello psicologico progettato dell’Associazione, presidiato da psicologi clinici ad orientamento dinamico, adotta la metodologia del Counselling psicodinamico.

Counselling è un termine inglese traducibile con le parole “consulenza” o “consultazione”. L’etimo è latino e si rifà al verbo “consulo”, che significa “avere cura di”, “venire in aiuto di”. Nella sua accezione più ampia fa riferimento a uno scambio relazionale tra un professionista e una persona che si trova in difficoltà e chiede un aiuto per rispondere alle sollecitazioni ambientali.

Si tratta di un intervento di sostegno, mirato a specifiche situazioni problematiche, circoscritto ad una durata temporale breve.  Tale modello di intervento è indicato per soggetti che possono trovarsi in un momento di difficoltà o di crisi e che, di solito, hanno resistenza a intraprendere una relazione di cura a lungo termine che verrà attivata solo qualora, dopo una prima valutazione, si riterrà necessario.

L’obiettivo è quello di aiutare l’adolescente ad affrontare un particolare momento di impasse, che può essere relativo a delle difficoltà in ambito familiare, scolastico o relazionale, favorendo il riconoscimento delle proprie risorse. Lo psicologo si farà carico di prendere contatti con i servizi territoriali allo scopo di indirizzare i ragazzi/e qualora durante la consultazione emergessero esigenze particolari.

L’associazione Realtà Futura ha gestito sportelli psicologici su diversi territori di e all’interno di Istituti scolastici, in collaborazione con l’ASL Napoli 1.

Annunci